Attività

Documenti

 

IN MERITO AL PROGETTO M9

 

Il Centro Studi Storici di Mestre, da sempre impegnato per la promozione sociale e culturale della Citta di Mestre, non può non esprimere la sua forte preoccupazione per le notizie che vengono riportate in merito alla realizzazione del progetto M9.

L’Associazione ricorda che sin dalla prima ipotesi progettuale ha sostenuto con forza la proposta di un importante insediamento museale a Mestre, che da sempre soffre di imperdonabile carenza di spazi culturali, ed anzi ha contribuito con idee e suggerimenti anche ai contenuti culturali da dare alla nuova struttura.

Chiede quindi con determinazione che il progetto venga realizzato nella sua interezza e che si apra da parte della Fondazione Venezia una costruttiva collaborazione con le principali realtà culturali di Mestre, quelle che più sono radicate nel territorio e maggiore e documentato è stato il loro apporto alla promozione dei suoi cittadini negli ultimi decenni.

Ricorda altresì che il patrimonio della Fondazione, derivante dalle riserve della Cassa di Risparmio di Venezia, è frutto anche dei risparmi dei cittadini e delle attività economiche del mestrino e appare quindi anomalo che negli organi decisionali della Fondazione manchi un rappresentate della più numerosa comunità mestrina.

Invita quindi gli organi decisionali dell'istituzione a perseguire nella missione propria della Fondazione che è quella di contribuire al miglioramento della qualità della vita e alla promozione sociale e culturale della collettività veneziana, evitando che il nobile scopo sociale possa essere deformato dalla sola attenzione agli associati aspetti economico-finanziari.

 

Prof.  Roberto Stevanato

Presidente

 

 

 

 

 

 

Centro Studi Storici di Mestre